Novità per ristrutturazioni e risparmio energetico

Arrivano le istruzioni dell’agenzia delle entrate per banche e poste per effettuare la ritenuta del 10% sui bonifici per i pagamenti dei lavori di ristrutturazione e per il risparmio energetico. la misura prevista dalla manovra, decreto legge 78/10, è già operativa dal 1° luglio. l’agenzia, con la circolare 40/e, ora chiarisce a banche e poste che dalla base di calcolo della ritenuta va esclusa l’iva, che è invece compresa nel bonifico di pagamento di beni e servizi. per semplificare, l’iva si suppone sempre che l’aliquota sia del 20 per cento
per i bonifici su lavori di ristrutturazione e risparmio energetico condominiali ci sarà solo la ritenuta del 10% e non anche quella del 4%, così da evitare una duplicazione del prelievo.

articolo visto in il sole 24 ore

http://www.ilsole24ore.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...