La classifica dei migliori Mutui a tasso fisso – Febbraio 2011

L’osservatorio di mutui online ha registrato nel mese di febbraio un aumento generale dei tassi sui mutui, sia fissi, che variabili. per orientarsi attraverso le offerte disponibili vi presentiamo la classifica dei migliori mutui a tasso fisso attualmente in circolazione.
I dati sono calcolati prendendo come esempio un 35enne che sottoscrive un mutuo di 120 mila euro, pari all’80% del valore dell’immobile, di 150 mila euro. i dati sono stati rilevati il 7 febbraio 2011.  Ecco le migliori opzioni a tasso fisso, che, in ogni caso, sono tutte più alte di un mese fa. per fare un esempio, a gennaio il più conveniente, quello di bnl, era al 3,75%, contro il 4% attuale
  durata tasso rata (euro) isc banca
1. 10 anni 4,00% 1,215 4,36% bnl
2. 15 anni 4,68% 929 4,78% webank
3. 20 anni 4,75% 775 5,85% webank
4. 25 anni 4,79% 687 4,90% webank
5. 30 anni 4,69% 622 4,79% webank
6. 40 anni 5,10% 587 5,37% bnl
L’isc è l’indicatore sintetico di costo: indica, in percentuale sull’importo del mutuo, il suo costo totale, comprese dunque, oltre al tasso di interesse, le spese accessorie.
I dati riportati si riferiscono a questo specifico esempio: cambiando anche una sola delle caratteristiche del richiedente o dell’immobile, o modificando l’importo del finanziamento, le condizioni possono cambiare sensibilmente. verifica la tua sutuazione su mutuionline

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...