La pigrizia ti rende cieco. Non cercare casa, cerca il mutuo…

Diciamoci la verità: siamo pigri. Siamo tutti un po’ pigri e un po’ intristiti dal brutto momento che stiamo vivendo. A furia di dire e di osservare che tutto gira male abbiamo pure perso le energie per reagire. Ci siamo talmente abituati ed un po’ assuefatti a questa triste “tiritera” che non ci sforziamo neppure di fare qualche piccolo cambiamento nelle nostre abitudini. Eppure cambiare abitudini o semplicemente l’approccio per l’acquisto della casa non costa nulla. Cambiare strategie, modificare il nostro modo di cercare casa non implica nessun investimento. Ma malgrado tutto la pigrizia ci ha preso. Bloccati alle vecchie abitudini nonostante il vecchio sistema/metodo per non dire l’intero mondo immobiliare si è azzerato. Le vecchie regole, le vecchie abitudini così come i vecchi prezzi non sono più attuali.

Nonostante tutto ciò continuo ad osservare che sia gli operatori sia i clienti continuano imperterriti nei medesimi comportamenti. Con il risultato di continuare ad accentuare questa situazione di disagio. Il venditore non vende ed il compratore gira inutilmente alla ricerca senza una strategia chiara e definita. Soprattutto senza sapere effettivamente quanto potrà spendere. Sembrerà strano ma la discriminante oggi per fare un buon acquisto o semplicemente un acquisto è sapere con esattezza quanto si ha la possibilità di spendere. Purtroppo, esclusi alcuni pochi fortunati che non hanno necessità di fare mutuo, per tutti gli altri non è scontato avere un mutuo, Non ultimo non è sempre scontato avere il miglior tasso e spesso il costo di accesso al mutuo, (vedi polizze, perizie e costi vari) non è proprio esiguo. Certo è più piacevole girare a guardare le case piuttosto che mettersi a fare la contabilità di quanto si ha nel portafoglio. A volte è pure triste. Certo non è simpatico valutare con attenzione l’aspetto economico e scoprire che magari la banca ci concede molto meno di quanto avevo preventivato… ma almeno saprò come regolarmi di fronte ad una possibilità interessante.

Il mondo è cambiato, bisogna cambiare abitudini. Vi sono un’infinità di immobili in vendita ma ben poche banche disponibili a finanziarne l’acquisto. Bisogna vincere la pigrizia per cambiare veramente le nostre abitudini per affrontare meglio il settore. Caro cliente il mondo è cambiato e l’accesso al mutuo è diventato più complesso (si legga questo post). Vinci la tua pigrizia ed affronta seriamente la problematica finanziamento prima di metterti a cercare casa. Non costa niente, assolutamente niente. Non mettere la testa sotto terra o non dare per scontato che la tua banca ti darà i soldi di cui hai bisogno. Fatti fare una pre-delibera per essere sicuro di non avere sorprese. Non costa niente e non c’è bisogno di avere già trovato un immobile. Così con la tua pre-delibera saprai di quanto disponi veramente e le tue trattative saranno più facili e più serene. Se hai bisogno d’aiuto noi siamo a disposizione. Contattaci qui.

La ricerca della casa è un’attività bella e straordinaria. E’ come una bella avventura ma per potersela godere appieno bisogna essere adeguatamente preparati.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...