A volte bastano due righe per ricompensarti…

Lavorare con impegno, dedizione, serietà a volte non basta. Non basta per ottenere dei risultati e di questo periodo nemmenosorriso per sbarcare il lunario. La crisi ci mette sempre il suo zampino anche per chi, nonostante tutto e tutti, è determinato e non vuole arrendersi continuando a dare il meglio di sé a prescindere dagli insuccessi, dalle cadute ed i continui momenti difficili da superare. Indipendentemente dal lavoro che svolgi, oggi, tutto è diventato più difficile. Se poi lavori nel settore immobiliare dove la crisi ha messo in ginocchio tutti, operatori e clienti e dove lo scoraggiamento generale ha generato nuovi mostri piuttosto maleducati…. allora basta poco, a volte, per sentirsi ricompensati. Un pochino gratificati. Ti bastano due righe per sentirsi meglio, per guardare con più fiducia al futuro e, non ultimo, continuare a pensare che al mondo ci sono ancora persone per bene. Educate e rispettose del lavoro altrui. Poco? Forse. Con quelle due righe non ci farò la spesa e non ci pagherò le bollette, vero. Sapere però che quello che fai è apprezzato davvero mi da fiducia, mi spinge ad essere ancora più propositivo anche quando dall’altra parte non c’è lo stesso spirito collaborativo… (chi fa questo lavoro sa quanto spesso il cliente una volta aver visto la soluzione che poteva interessare poi non risponde più ad una telefonata, una mail oppure si scoccia perché lo ricontatti…).

oggi ho ricevuto questa mail:

La mia ricerca di appartamento a Lecco si è conclusa con successo.
Vi ringrazio per la disponibilità e professionalità dimostrata.
Matteo Bertola

Ecco in sole due righe e con pochi fronzoli, la dimostrazione che vale sempre la pena impegnarsi per gli altri perché incontrare persone così ti aiuta a lavorare meglio ti gratifica di tanti sacrifici.

Grazie Sig. Matteo.

Marco Ferrari

2 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...